Uno strumento ipertecnologico che migliora le prestazioni dei giocatori. Un’azienda alle porte di Arezzo che punta su ricerca e sviluppo. E un ingegnere come Luca Menci che, con l’aiuto della moglie Francesca, è riuscito a mescolare scienza, toscanità e passione per il green, conquistando il mercato globale senza spostare la base da Villa Guillichini, a Tregozzano
La base italiana della Seeley International è a Policiano. qui è stata imbastita l’operazione che ha cambiato la prospettiva del gruppo australiano: installare 44mila condizionatori a Mina, fuori dalla Mecca. la città è detta Tent City perché ospita la tendopoli più grande del pianeta, dove ogni anno alloggiano i tre milioni di pellegrini dell'Hajj musulmano
L’Università dell’Oklahoma, la più prestigiosa tra quelle pubbliche negli Stati Uniti, ha aperto una sede distaccata nel centro storico del capoluogo. Un esperimento vincente condotto dal direttore Kirk Duclaux: “l’esperienza in Italia cambia la vita di questi giovani”. E contribuisce a formare la futura classe dirigente a stelle e strisce
Una volta a San Zeno c’era un inceneritore, un forno gigantesco dove buttare tutta la spazzatura. Oggi il mondo è cambiato, grazie alla tecnologia e a una sensibilità molto più diffusa verso le tematiche green: alle porte della città sorge un impianto all’avanguardia che recupera materia, energia e calore. Un’inversione di tendenza accompagnata da corsi di formazione e concerti. Tutto all’insegna dello Zero Spreco
Arrivare in fondo al rettilineo e rendersi conto che davanti non c’è più niente....