Home Autori Scritto da Andrea Avato

Andrea Avato

Andrea Avato
35 POSTS 0 Commenti
Andrea Avato Amo lo sport, i film d'azione e i fumetti di Dylan Dog. Adoro viaggiare, ma dovrei farlo più spesso. Sognavo di fare il calciatore, sono diventato giornalista e poteva andarmi peggio... Vivrei tutta la vita al mare

Sei di Arezzo se… Le bacheche virtuali di aretinità

Migliaia di iscritti, amministratori che devono moderare le discussioni,...

Il parco delle foreste casentinesi, gioiello di biodiversità

Uno scrigno naturalistico unico in Europa che ospita geositi...

La Cattedrale brilla di una luce nuova

Inaugurato l'impianto di illuminazione voluto, progettato e realizzato dal...

Nicoletta Tinti: “Mi sono reinventata la vita. E sono felice”

La ginnastica ritmica, le Olimpiadi di Atlanta, poi la...

Il club delle buone azioni

Il Rotary Arezzo e le molteplici iniziative di solidarietà per il territorio. Carlo Greco, presidente tra il 2019 e il 2020, ci ha spiegato i motivi per cui, oggi, anche fare del bene richiede la giusta forma di comunicazione. “Abbiamo portato a termine progetti seri di beneficenza e volontariato e messo al corrente gli aretini che siamo a loro disposizione. È una linea che continua anche con il mio successore Franco Lelli”. Perché servire la società al di sopra degli interessi personali è sempre stato il nobile proposito del service più diffuso al mondo

A tavola porto la mia idea di Arezzo

Il ristorante Octavin, la vineria Otto, a breve la patisserie Cloé: locali in pieno centro storico, a poca distanza l'uno dall'altro, che seguono la medesima filosofia. Luca Fracassi è uno chef apprezzato che ha scelto di investire sulla sua passione e nella sua città. “Quando ho cominciato, sapevo fare poco o niente. è stata fondamentale la gavetta oltre alla scuola di mia mamma e mia nonna. Oggi propongo ai clienti le tipicità aretine rielaborate con un tocco di internazionalità, anche se pepe nero, aglio e finocchio non mancano mai”

Eleganza, originalità, innovazione

Tre architetti, tre percorsi professionali diversi, tre storie che ad un certo punto si sono intrecciate, moltiplicando risorse, idee e prospettive.

Riccioli & musica

Dal vecchio walkman trovato in casa dei nonni all’ultimo inedito intitolato “L’essenza di me”, dal ruolo di commessa in una boutique a quello di artista versatile e talentuosa: ritratto di Debora Giani, 31 anni e una voce che conquista.

Santi in paradiso

Ha smesso di fare il metalmeccanico anche se non è ancora in pensione. Non fa più spettacoli comici perché anche il palco era diventato un peso.

In fila per il dopo

Aspettando di scavalcare il picco dei contagi, viene il sospetto che a picco ci stiamo andando noi. Eppure c'è quella punta di ottimismo che fa capolino e ti dice che un dopo arriva sempre. Anche a un metro di distanza