Mauro Valenti, storico patron di Arezzo Wave, ha messo a punto un progetto artistico innovativo, quasi rivoluzionario: non solo concerti sul palco ma anche esibizioni live per le strade, le piazze e nei negozi, laboratori creativi, workshop per artisti, manager, tecnici del suono. Un maxi evento da ripetere negli anni per riportare la città al centro di un progetto culturale internazionale. "Sono un aretino di campagna e me ne vanto. Ho regalato emozioni ma la politica non mi aiuta. Eppure mi basterebbero pochi soldi per rovesciare il mondo"